Skip to main content

Il 20 novembre è uscito per la casa discografica Blackcandy Produzioni il secondo album solista di Carmelo Pipitone, Segreto Pubblico. Abbiamo fatto il lavoro sporco per voi, ascoltandolo.

Il chitarrista di Marta sui Tubi aveva già anticipato l’uscita con due singoli, Le mani di Rodolfo e Gabriè (che era l’amico di tutti e guardava il mondo sorridendo. Noi eravamo troppo stupidi per capirlo e lo siamo ancora). È già intuibile, dai due estratti, l’anima dell’album: più tetra del solito, più cupa; 11 brani di esplorazione urbana di zone mentali non riqualificate.

La presentazione fatta da lui stesso parla di “terrore, ricordi di felicità, mani che sfiorano, amici scomparsi, lettere perdute nel tempo, sogni, incubi, passioni, abusi, cadute e ricadute, vertigini della mente, allucinazioni e ossessioni”.

Descrizione più che mai esatta. Le sonorità a volte graffianti e a volte romantiche, cullanti (Lei, Ogni giorno e io) e l’inconfondibile originalità linguistica di Carmelo Pipitone (Gabriè, Abbuccamo), marcano ancora di più il carattere ossimorico dell’album.

Che l’album si ascolti un brano dopo l’altro o che ci si soffermi su ogni singola canzone, quello che resta è il risveglio dell’inquietudine personale, dei pensieri, dei fantasmi, come su una scacchiera 3D.

Album sicuramente da ascoltare: affascinantissimo e disturbante.

altro dal blog

franco 126 liverecensioni
27/03/2019

LIVE REPORT: FRANCO126 @ MAMAMIA

Sabato scorso il Mamamia era pieno come il prato di San Siro, per citare una frase dell’omonima canzone di Franco126, ospite della serata, che ha unito tutti i cuori all’interno…
cose nuove
07/04/2022

COSENUOVE #05 /// marzo 2022

TROVI LA PLAYLIST COSENUOVE #05 IN FONDO ALL'ARTICOLO!   Hey, ciao! L'articolo che stai leggendo serve per presentarti COSENUOVE #05, una playlist che raccoglie le uscite musicali, italiane e internazionali,…
recensioni
21/05/2019

LA MUNICIPÀL: I “BELLISSIMI DIFETTI” TRA DECADENZA SOCIALE ED ELOGIO DELLE IMPERFEZIONI

La Municipàl è il duo salentino composto dai fratelli Carmine ed Isabella Tundo che si sta affermando con notevole spicco nell’ambito della scena musicale indipendente italiana. Se consideriamo l’album “B-Side”…
recensioni
05/03/2020

Dai “Diari” a “La campana di vetro”. Le drammatiche confessioni di Sylvia Plath // STARADIO IN LETTERE

Mi sentivo depressa, apatica e piena di belle fantasie infrante. Sono sincera. Non conoscevo Sylvia Plath fino alla scorsa estate, quando Elisa me l’ha presentata suggerendomi caldamente la lettura dei…
la musica è bella, però regolatevi / la musica è bella, però regolatevi/
la musica è bella, però regolatevi / la musica è bella, però regolatevi/
la musica è bella, però regolatevi / la musica è bella, però regolatevi/
la musica è bella, però regolatevi / la musica è bella, però regolatevi/
la musica è bella, però regolatevi / la musica è bella, però regolatevi/
la musica è bella, però regolatevi / la musica è bella, però regolatevi/
la musica è bella, però regolatevi / la musica è bella, però regolatevi/
la musica è bella, però regolatevi / la musica è bella, però regolatevi/


staradio.it@gmail.com
WhatsApp + SMS: 331.2328328