Menu

La Clè

967851_10203766479336842_282629966_n
NOW AVAILABLE! FIND IT ON:

Review

La Clé arriva da Tolentino (MC), il centro industrializzato più grande della vallata del Chienti.
In provincia nessuno può sottrarsi all’insindacabile giudizio universale, al punto che alle volte si diventa ciò che gli altri considerano corretto rendendo vano e ridicolo ogni tentativo di distinguersi dalla massa.

La Clé è quindi lo specchio del quotidiano, e nelle sue canzoni racconta la consuetudine, l’apparenza, la presunta trasgressione, la paura di svoltare.
La Clé racconta di situazioni verosimili in cui anche chi ci è più vicino si rende vittima e allo stesso tempo carnefice della provincia stessa, riducendo così al totale appiattimento anche i più semplici piaceri della vita.
La Clé nasce da un'idea di Pasquale Apicella (voce) e di Nicola Serrani (basso).
L'ultimo inizio, quello che conta davvero, quello definitivo, è nel Settembre del 2012, quando dopo diversi avvicendamenti si stabilizza l'attuale formazione, completata da Enrico Biagetti (batteria) e Michele Bellini (chitarra, cori).
staradio.it